venerdì 23 febbraio 2018

EDUCARE ALLA MEMORIA. I LAVORATORI DELLA COOP NON SANNO CHI VOTARE. G. MARTINI, La delusione dei lavoratori Coop: “Questa sinistra è irriconoscibile”, LA STAMPA, 23 febbraio 2018

«Mio nonno era comunista, ma per davvero. Lui ci credeva. Ecco, io penso che se mio nonno sapesse che il Pd ha candidato Casini, si rivolterebbe nella tomba. Poi rivolterebbe anche le sezioni del partito di tutta la provincia. La faccio breve: per la prima volta in vita mia, non so chi votare». I tormenti del popolo di sinistra alla vigilia delle elezioni prendono forma in un pomeriggio d’inverno al bancone della pescheria di un ipermercato Coop alle porte di Bologna. Il caporeparto Gianluca Giunta, 54 anni, parla schietto e si accalora: «Anche stavolta metterò la croce sulla scheda elettorale, ma sono arrabbiato. Renzi ha svenduto la nostra storia. Gli vorrei fare una sola domanda: caro Matteo, cosa ti è passato per la testa? Mia figlia vota per i grillini, chissà che forse abbia ragione lei».  

EDUCARE ALLA MEMORIA. DOPO CENA PARLAVAMO DI FILOSOFIA. QUESTA VOLTA NON C'ERANO RAGAZZE MA SONO RIMASTO SOLO CON IUBERMAR. L'ESPRESSO, 22 febbraio 2018

È una vecchia regole degli attori di teatro: se non ti ricordi un nome o una battuta, tossisci. Metttiti educatamente la mano davanti alla bocca e tossisci, bofonchiando qualche suono incomprensibile, poi avanti con la frase. Pochi in sala si accorgeranno del "buco". E ospite di Lilli Gruber a La7, Silvio Berlusconi ha mostrato di avere sì qualche problema di memoria, ma di saperlo ben mascherare con l’arte della recitazione.  


giovedì 22 febbraio 2018

DEMOCRAZIA IN CRISI E NUOVA RIFORMA ELETTORALE. P. IGNAZI, Un nuovo sistema elettorale per rilegittimare la politica e i partiti, LA REPUBBLICA, 22 febbraio 2018

Questo è un articolo dell'Atlante elettorale della Società Italiana di Studi Elettorali (Sise) che - in collaborazione con Repubblica - offre ai lettori una serie di uscite settimanali in vista delle elezioni politiche del 2018. La Sise promuove dal 1980 la ricerca nel campo delle elezioni, delle scelte di voto e del funzionamento dei sistemi elettorali. L'Associazione si avvale del contributo di giuristi, sociologi, storici e scienziati della politica, con l'obiettivo di favorire la discussione attraverso l'organizzazione di convegni di taglio accademico aperti anche al contributo di politici e commentatori.

giovedì 15 febbraio 2018

NEL1968 ACCADDE. EVENTI DI UN ANNO DI CUI SI FESTEGGIA IL CINQUANTENNALE. P. FORNARA, Accadde cinquant’anni fa: gli anniversari che ci aspettano nel 2018, IL SOLE 24 ORE, 31 dicembre 2018

14-15 gennaio 1968 – Terremoto disastroso nel Belice.
30-31 gennaio – Offensiva del Tet in Vietnam
16 marzo – Massacro di My Lai
4 aprile - Assassinio di Martin Luther King
6 aprile - «2001: Odissea nello spazio» di Kubrick


10-11 maggio – «Notte delle barricate» a Parigi
5 giugno – A Los Angeles è ucciso Bob Kennedy
10 giugno – L'Italia vince gli Europei di calcio
29 luglio – Paolo VI promulga l'enciclica "Humanae Vitae"
20 agosto – I carri russi stroncano la «primavera di Praga».
2 ottobre – Messico: Olimpiadi di sangue e protesta



2 dicembre – Avola: la polizia spara sui braccianti (due morti)
7 dicembre – Contestazione studentesca alla Scala di Milano